Porta Nuova Varesine – Milano

Treptow Tower – Berlino
10 Febbraio 2019
Nuova sede Regione Piemonte – Torino
10 Febbraio 2019
Committente:

Porta Nuova Srl, Milano

Architetto:

KPF - Kohn Pedersen Fox Associates

Cliente:

Coopsette Scarl

Costruttore:

Coopsette Scarl, Castelnovo di Sotto (RE)

Porta Nuova Varesine è il nuovo centro direzionale di Milano, il lotto 1 è costituito da una Torre di 140m d’altezza e da due edifici di 9 piani ciascuno, per un totale di circa 35.000mq di facciate continue a cellule. L’intervento è caratterizzato dalla presenza di 9 diverse tipologie di cellule ad elevate prestazioni di tenuta e di isolamento acustico e termico. Gli edifici sono certificati a livello di Leed Gold.
Caratteristica principale della torre di 140m è la sua geometria irregolare, con le colonne perimetrali dell'edificio inclinate rispetto alla verticale. La torre si presenta rivestita da un sistema di facciate a cellule a tutta altezza di piano realizzato con profili strutturali in alluminio a taglio termico, vetrate con vetro-camera isolante ad alte prestazioni e sistema di ombreggiamento garantito da elementi architettonici. Al fine della sicurezza le lastre di vetro utilizzate sono del tipo stratificato con diversa resistenza meccanica.

Lo Studio Cattivelli/Scai Tech si è occupato degli aspetti della “Qualità dei sistemi di facciata” con particolare attenzione alle migliorie da apportare ai sistemi atte al superamento dei complessi test ambientali di tenuta aria e acqua e vento ove previste le pressioni indagate su modelli della galleria del vento ma prevedendo altresì contemporanea applicazione di deformazioni differenziali di piano (Raking Test); Scai-Tech ha poi coordinato la tecnostruttura produttiva per il miglioramento delle Specifiche tecniche di Sistema di qualità del ciclo produttivo al fine di rendere più funzionale il sistema di facciate a cellule.